Sopravvissuto – The martian

Ritrovi Robinson Crusoe nel personaggio di Mike, disperso su Marte perché creduto morto dal suo equipaggio durante la spedizione Ares sul pianeta rosso. Uno che non si arrende nemmeno rendendosi conto di trovarsi solo (unico essere vivente) in un deserto inospitale ed anossico a nove mesi di viaggio spaziale dal nostro pianeta.

In un luogo dove non cresce nulla, dove le tempeste sono prive di acqua, sono di pietre e sabbia, Mike si salva la vita ripartendo dalla terra, incommensurabilmente lontana. Da botanico la conosce, trova il modo per coltivarla, all’interno del rifugio, addirittura produce l’acqua. Pianta patate. Non si lascia abbattere dalle continue avversità, mette a frutto ogni sua risorsa fisica ed intellettuale.

Sulla terra chi lo aiuta davvero e’ altrettanto folle e senza limiti: un giovane astrodinamico che inventa una traiettoria diversa e più veloce per raggiungere Marte con un effetto-fionda, i responsabili dell’agenzia spaziale cinese che pensano che una vita umana valga più di un segreto di Stato, la comandante di Ares che viola le regole granitiche della NASA per riuscire a riprendere al volo Mike in un abbraccio cosmico che è il lieto fine giusto per un film americanissimo ma che fa uscire dal cinema con un bel po’ di energia addosso (fanno la loro parte anche gli Abba e la discomusic anni 80 che accompagna la crescita dei tuberi e le imprese eroiche di Mike).

Adatto anche ai bambini (evoluti).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...