Archivi tag: Alanna Ubach

Gloria Bell

C’e una cosa da sapere sul personaggio femminile messo in scena (in salsa USA) dal regista cileno Lelio con il volto artisticamente impeccabile di Julianne Moore: è il remake di un precedente, con lo stesso nome (Gloria) del 2013, interpretato da Paulina Garcia (guardate qui e se non lo avete ancora visto fatelo perché il confronto è utile per farsi un’idea dell’abisso che divide il nord e il sud del continente americano).

La Garcia vinse, quell’anno, il premio come migliore attrice protagonista a Berlino. Meritatissimo: una perfetta declinazione della cinquantenne indomita, nonostante gli effetti dell’età, che (citando un film appena visto) sono croce e delizia. Croce, perché le rughe, mannaggia, sono la preoccupazione (forse sciocca) di noi tutte, insieme al corpo che cambia (sempre citazione, made in Litfiba, ve la ricordate?, al cinema ci ho pensato…). Delizia perché (come succede a Gloria) gli “anta” portano equilibrio, saggezza, sicurezza. Capacità di andare avanti di fronte agli attacchi della vita e sopratutto alle ingiurie del nostro “prossimo” (tutt’altro che vicino).

Continua a leggere Gloria Bell

Coco

Attenzione, cinefili, a non farvi sfuggire questo autentico capolavoro della Disney Pixar, un film di animazione dedicato agli adulti (o a bambini molto evoluti) che affronta temi su cui tutte le religioni mono e politeiste si sono impegnate per trovare soluzioni.

Coco è il nome della vecchissima trisavola della famiglia peruviana protagonista della storia: i Rivera producono scarpe da generazioni, sono unitissimi, un vero clan, conosciuti in paese per la loro indiscussa capacità di creare calzature. Tutti, senza che sia tollerata alcuna eccezione, devono essere instradati a quell’arte; e tutti, sempre senza tolleranza alcuna, devono astenersi dal suonare ed ascoltare musica. Strano, in un Paese del Sudamerica dove ogni festa comandata è scandita da note e balli. Stano ma giustificato da una ferita antica, quella inferta dal papà di Coco che ad un certo punto della sua vita, sopraffatto dalla passione per la chitarra ed il canto, era letteralmente sparito, abbandonando moglie e figlia al loro destino.

Continua a leggere Coco