Archivi tag: Anna Foglietta

Il Premio

Ma davvero pensate che si possa mancare un film di Alessandro Gassmann con Gigi Proietti e Rocco Papaleo? Ecco. Per me è assolutamente vietato. Pensate a una telecamera puntata per 100 minuti su attori del genere, sapendo che nel nocciolo di questa storia c’è anche il grande Vittorio.

Già perché Alessandro, con l’aiuto di un vero amico di suo padre (Gigi), in una sovrapposizione possibile solo grazie al carattere ed allo spessore di questi attori, racconta certamente di sé, di Vittorio, della vita di un genio al quale tutto era consentito. Il film ha la narrazione non comune nel cinema italiano di un road movie: racconta di un viaggio in automobile dal centro Italia alla Svezia, per ritirare IL premio. Cioè il Nobel per la letteratura destinato a Giovanni Passamonte (Proietti) per la brillante carriera di scrittore.

Lo accompagnano i due figli (di donne diverse: e non sono gli unici, come gradualmente si scopre) Oreste e Lucrezia (Gassmann e Foglietta), lui uno sportivo non proprio realizzato, lei una blogger ancora meno sicura delle proprie capacità e reali aspirazioni. Continua a leggere Il Premio

Perfetti sconosciuti

Riderete moltissimo, soprattutto nella prima parte di questa “commedia” meritatamente premiata dal pubblico, che da quando è uscita la fa primeggiare al botteghino, anche su Tarantino. Ma le risate, lentamente, con un climax discendente verso il “dramma”, si trasformeranno in uno sguardo serio e riflessivo sulla rappresentazione della vera verità senza sconti con cui il regista racconta le coppie sposate protagoniste della (apparentemente) innocua cena tra vecchi amici.

Avrete già letto di che si tratta: cosa succederebbe se, per qualche ora, si condividessero i contenuti del proprio cellulare, incluse le telefonate, da ascoltare in viva voce (senza ovviamente avvertire l’interlocutore)? Ogni messaggio letto urbi ed orbi. Il nostro cellulare: la scatola nera della nostra vita, così viene definito da Eva (Kasia Smutniak), che propone, imprudentemente, quel gioco dal quale ciascuno uscirà davvero come un “perfetto sconosciuto”.

Continua a leggere Perfetti sconosciuti