Archivi tag: discriminazioni di genere

Dio è Donna e si chiama Petrunya

La regista macedone Teona Strugar Mitevska (vincitrice del premio Lux del Parlamento europeo) ha partecipato con questo film, a suo modo rivoluzionario, alla selezione 2019 della Berlinale e al Torino film festival: si tratta di un’opera forte, con un’idea precisa, e soprattutto intenzionata a tirare un colpo ben assestato alla società del Paese di cui l’autrice è originaria.

Un Paese dove, come si dice in una battuta, il 2019 è ancora medioevo, soprattutto per le donne. Petrunya, la protagonista, ha più di trent’anni, vive ancora con il padre e la madre, a Stip, Macedonia del nord. È disoccupata, nonostante, o forse a causa, della sua laurea in storia.

Continua a leggere Dio è Donna e si chiama Petrunya

Una giusta causa

Questo film mi ha molto appassionata, sopratutto perché e biografico; ed esce in un periodo storico in cui mi pare che in tema di condizione femminile si stia tentando una clamorosa marcia indietro. A volte, con l’incredibile (ed imperdonabile) complicità delle stesse interessate.

La regista Mimi Leder (la prima donna a essere ammessa all’American Film Institute: anche lei dunque una pioniera!) mette in scena la vita di una persona davvero importante nella storia della lotta contro le discriminazioni di genere (considerate che il titolo originale è: On the basis of sex, che allude proprio ai condizionamenti di ogni sorta attuati, anche con leggi statali, in base all’appartenenza al sesso maschile o femminile).

Continua a leggere Una giusta causa